Studio Tecnico Garelli

Ristrutturazione ed ampliamento edificio residenziale (GARELLI prj. 537)

Sulla base del Piano Casa che prevedeva degli aumenti di volumetria fino al 35% dell’esistente, un edificio residenziale è stato ampliato sopraelevando la parte di fabbricato originariamente ad un solo piano e creando una nuova unità immobiliare di circa 120 mq.

L’aumento di volumetria doveva per legge essere accompagnato dalla riqualificazione energetica e dall’adeguamento sismico dell’intero edificio.

Uno studio approfondito degli originari progetti architettonici e strutturali ed un serrato dialogo tra progettisti architettonici e strutturali hanno permesso lo sviluppo di un progetto molto complesso soprattutto dal punto di vista strutturale, poiché l’edificio degli anni ’90 in cemento armato non risultava adeguato alla nuova normativa sismica vigente.

Per rendere l’edificio adeguato alla nuova normativa ed in grado di sopportare l’aggravamento dei carichi a causa dalla nuova abitazione, sono stati effettuati interventi di irrigidimento della struttura creando setti in cemento armato in porzioni di pareti libere da aperture e pilastri di rinforzo.

L’ampliamento è stato realizzato utilizzando materiali e tecniche ad elevate prestazioni energetiche quali tamponamenti in calcestruzzo cellulare autoclavato e rivestimento a cappotto, copertura in legno con elevati spessori di isolante in fibra di legno, finestre con vetri basso emissivi, riscaldamento a pavimento e ventilazione meccanica controllata, che hanno permesso il raggiungimento della classe energetica A.

Nella porzione di edificio esistente è stato applicato un rivestimento a cappotto ottenendo notevole un miglioramento nelle prestazioni.

Recommend
Share
Tagged in